facebook_pixel [Skip to Content]
Percussion Staff

Percussion Staff

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Martedì 14 marzo alle 21:30 serata di musica jazz nell’ambito di Comin’ Jazz Festival con un ensemble di percussioni che sa cantare con i suoni delle pelli, dei legni, dei metalli, con tutto ciò che può essere percosso, toccato, sfiorato, agitato.

Marco Castiglioni // batteria, congas, vibrafono, marimba, percussioni
Francesco D’Auria // batteria, hang, tamburi ad acqua, tephonaxli, tamorra, zufoli, percussioni
Mauro Gnecchi // batteria, flauto armonico, tamburi ad acqua, percussioni
Pietro Stefanoni // batteria, percussioni
Fausto Tagliabue // tromba, flicorno, marimba, vibrafono, pietre, zufoli, conchiglia, percussioni

La magia del mondo delle percussioni, la continua ricerca timbrica dei numerosi strumenti utilizzati, i perfetti sincronismi ritmici, l’affiatamento fra gli artisti e la voglia di divertirsi e divertire fanno sicuramente parte della carta d’identità del gruppo che nasce nel lontano 1984 con la collaborazione di Gunter “Baby” Sommer incontrato in occasione di seminari tenuti presso il Crams di Lecco. Seguono tournee in Germania Est e in tutta Europa.

Esibizioni nei luoghi più disparati ed esplosive collaborazioni (Konrad e Johannes Bauer, Dietmar Diesner, Gianluigi Trovesi), favoriscono la capacità di forzare i confini tradizionali dei concerti, avvicinando le esibizioni ad una forma di happening di cui l’elemento visivo, i corpi in movimento ne diventano parte imprescindibile.


Subscribe to our newsletter and stay updated on the events of the week! Subscribe