[Salta al contenuto]

Chiesa di San Bartolomeo


Edificio ad unica navata con cappelle laterali, sacrestia e piccolo campanile, fu oggetto di un intervento radicale di ristrutturazione nel periodo barocco.

La facciata è delimitata da due lesene angolari e presenta al centro un elegante portale lapideo con timpano spezzato.
L’interno, a navata unica con due cappelle laterali, è scandito da lesene ed è ornato da una decorazione ottocentesca sulla volta. Sul lato destro si apre la cappella della croce con un tondo che raffigura l’Ecce Homo. La cappella sinistra, dedicata all’Addolorata, è decorata da eleganti stucchi e conserva in una nicchia la statua dell’Addolorata.

L’altare maggiore, proveniente dall’antico Oratorio di San Francesco Saverio di Villa Carlotta, ha un ricco disegno barocco con due colonne tortili che inquadrano la pala d’altare in cui è raffigurato il Martirio di San Bartolomeo. Ai lati dell’altare entro nicchie sono collocate due statue di Vescovi.

La chiesa è documentata a partire dal XII secolo e a tale epoca risalgono alcune parti della struttura muraria in pietra sul fianco sinistro e nel presbiterio. Nelle descrizioni delle visite pastorali del XVI secolo la chiesa presentava un’unica navata con una cappella laterale su cui vi era un’ancona in stucco.

L’edificio fu ampiamente ristrutturato fra il XVII e il XVIII secolo acquistando una sobria veste barocca. Probabilmente al tardo Seicento risale l’altare maggiore con colonne tortili, al primo Settecento invece la tela sull’altare maggiore, gli stucchi della navata e la decorazione della cappella sinistra e la cappella destra.

Cosa vedere

Scopri le principali Attrazioni nei dintorni

Dove mangiare e bere

Scopri Bar, Ristoranti, Pasticcerie e Gelaterie nei dintorni

Dove alloggiare

Scopri le Strutture Ricettive nei dintorni

Eventi

Scopri gli eventi che si svolgono nei dintorni

Shopping e Servizi

Scopri negozi, mercati e servizi privati nei dintorni

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti