[Salta al contenuto]

Museo del Paesaggio del Lago di Como


Il museo ha sede nella Villa Mainona, antica residenza della famiglia Mainoni, ed è incentrato sulla presentazione dei valori ambientali e culturali del paesaggio lariano con un particolare approfondimento sull’area della Tremezzina. Le sale ospitano una raccolta di antiche stampe del lago, che offrono uno sguardo affascinante sul Lario, e un sistema multimediale con tavoli touch screen che permette di confrontare mappe e immagini storiche con l’attuale assetto del territorio.

Il complesso architettonico comprende il parco, la villa, alcuni fabbricati di dipendenza e una torre. L’attuale complesso è il risultato di una serie di modifiche ed ampliamenti dell’impianto planimetrico originale, costituito da un corpo di fabbrica centrale con pianta rettangolare sviluppato su tre piani sul quale si innestano due ali, una a sviluppo lineare verso nord-est, anch’essa su tre piani, ed una composta da due bracci ortogonali verso sud-ovest. La villa è oggi sede del Museo del Paesaggio del lago di Como.

La villa “Mainona” rappresenta uno dei primi esempi storicamente documentati di villa padronale con ampio giardino realizzata lungo la sponda del lago di Como. L’edificio venne costruito, infatti, nella seconda metà del XVII secolo per la famiglia Mainoni originaria di Intignano, frazione di Tremezzo oggi nota come Antignano.

L’impianto della villa, rimasto quasi invariato fino al XX secolo, era costituito da un corpo principale a pianta quadrangolare con due ali laterali. Attorno all’edificio si stendeva un ampio giardino che venne sfruttato per la produzione di agrumi (limoni, cedri) mediante la realizzazione di appositi edifici per il ricovero delle piante.

Nel 1827 l’ultima erede dei Mainoni, donna Luigia Mainoni, decise di vendere la villa ai propri figli Giacomo, Teresa e Carolina Scorpioni. Dopo altri passaggi di proprietà nel XX secolo la villa, ormai nota come “Boliviana”, venne utilizzata come sede dell’Asilo “Mina Mosca”.

Nell’ambito dell’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale “Magistri Comacini” gli edifici con i relativi parchi e giardini sono stati oggetto di un intervento di restauro per realizzare la sede principale del Museo del Paesaggio del lago di Como, oltre a spazi espositivi e spazi destinati alla comunicazione, alla formazione di qualità e all’aggiornamento professionale.

Cosa vedere

Scopri le principali Attrazioni nei dintorni

Dove mangiare e bere

Scopri Bar, Ristoranti, Pasticcerie e Gelaterie nei dintorni

Dove alloggiare

Scopri le Strutture Ricettive nei dintorni

Eventi

Scopri gli eventi che si svolgono nei dintorni

Shopping e Servizi

Scopri negozi, mercati e servizi privati nei dintorni

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti