facebook_pixel [Salta al contenuto]
Una gita in kayak in Tremezzina sul lago di Como

Una gita in kayak in Tremezzina sul lago di Como

Conosciuta per le sue celebri ville e per le caratteristiche viette che collegano un borgo all’altro, la Tremezzina è un territorio che può essere conosciuto ed amato anche da un'altra prospettiva: direttamente dalle acque del lago.

Se hai voglia di praticare dello sport ma allo stesso tempo di divertirti, se vuoi scappare da una afosa giornata in città, se ti trovi già in Tremezzina per un weekend o per una vacanza o anche se semplicemente non sai cosa fare in una giornata di sole… una gita in kayak sul lago di Como è ciò che fa per te.
Non sono necessarie grandi abilità sportive o altri requisiti particolari, una gita in kayak o canoa è un’esperienza adatta a tutti: dai più piccoli ai più grandi, da chi cerca divertimento a chi preferisce i tour culturali.
Non ti preoccupare se non hai con te una canoa perché esistono diversi punti per poterle noleggiare: ad Ossuccio presso ACCADUEO S.r.l – Hiring a boat ma anche a Griante a Al Puunt-Snack beach bar.

Consigliatissima è la gita in kayak attorno all’Isola Comacina, l’unica isola presente sul lago di Como che si trovo di fronte al borgo di Sala Comacina e Ossuccio. Si tratta di una piccola isoletta e per questo pagaiare attorno all’isola richiede circa una mezzoretta ma permette anche di osservare direttamente dal lago la Chiesa di S.Giovanni, le casette degli artisti, il ristorante ed il bar La Botte dell’isola.

Nella stessa zona, se si vuole invece proseguire seguendo la costa, si possono ammirare i romantici borghi di Sala Comacina e Ossuccio con le loro chiese a pochi metri dal lago, le piazze in ciottoli e le spiagge.
Se si alza lo sguardo verso le montagne ci sono altre meraviglie ad attenderci: la Torre del Soccorso o Torre del Barbarossa, patrimonio UNESCO dal 2003, che è facilmente individuabile per il suo padroneggiare tra le piante e per la sua posizione strategica adatta alla sorveglianza dell’Isola.
Poco distante dalla Torre ecco alla sua destra e poco più in alto il Santuario della Beata Vergine del Soccorso con le sue cappelle sparse nel sentiero.

Merita sicuramente un posto nella lista dei luoghi da visitare nella vostra gita in kayak sul lago le ville di Ossuccio e di Lenno.

Tutti possono dire di aver visitato Villa del Balbianello o di essere andati a Villa Monastero per un matrimonio, ma solo che si sposta in canoa può vantarsi di essersi perso per ore nell’osservare Villa Balbiano, la Cassinella e Villa del Balbianello direttamente dal lago !
Queste meravigliose ville sono raggiungibili in meno di 10 minuti dal Lido di Ossuccio, dove si può entrare facilmente a lago con la canoa o noleggiarla.
Se ci si sposta verso ed oltre il Balbianello la corrente inizia a farsi sentire e risulterà un po’ più difficile pagaiare.. ma una volta nel Golfo di Venere la situazione ritorna piacevole e qui si possono vedere tutte le altre ville e residenze affacciate sul lungolago di Lenno.

A Cadenabbia, se si vuole partire da qui, bisogna sicuramente fare un tour di Tremezzo per scoprire la bellissima visuale su Villa Carlotta, il Parco Teresio Olivelli e sulla passeggiata a lago.
Anche in questo itinerario la vista sui monti sopra il paese è mozzafiato, il panorama a livello del lago non ha nulla da invidiare alla visuale ad alta quota.
Inoltre la sosta per un bagno rinfrescante nel lago è quasi d’obbligo e in questo caso abbiamo solo l’imbarazzo della scelta: per chi preferisce le spiagge più gettonate non ci sono problemi perchè sono tutte raggiungibili da lago, non ci sono limiti di orari o parcheggi da pagare quindi c’è tutto il tempo per potersi gustare un aperitivo o una merenda in un dei tanti lidi della zona Tremezzina.
Per chi vuole invece il relax e preferisce le spiaggie intime e poco affollate a voi la scelta.. Da Colonno a Menaggio ne esistono tante ed alcune raggiungibili solo dal lago, come quella dell’Isola Comacina.

Villa Carlotta - Lake Como

Nulla vieta di dirigersi verso Menaggio o addirittura, per chi se la sente, di raggiungere la sponda opposta del lago e visitare i paesi di Lezzeno e Bellagio, oppure di visitare la costa di tutta la Tremezzina in un’unica giornata!

Si tratta quindi di un’attività economica adatta a tutti, sopratutto alle famiglie perché amata dai bambini, e anche di uno sport in cui sei tu a decidere dove andare, cosa visitare e la durata della tua attività. Un’esperienza che può essere costruita ed ideata su misura per te, per le tue esigenze ed interessi.
Insomma una giornata in kayak sul lago di Como è un esperienza unica, un binomio perfetto tra cultura e sport, tra divertimento e relax, tra sole e natura.

Eventi correlati


Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti