[Salta al contenuto]
Il Geosito del torrente Civagno

Il Geosito del torrente Civagno


Il Geosito del torrente Civagno: 30 milioni di anni da sorgente a foce

Recentemente inaugurato dal Comune di Bene Lario (CO), il Geosito del torrente Civagno rappresenta un importane patrimonio naturalistico e culturale per l’intero territorio lariano.
Risalire il corso del torrente Civagno equivale ad affrontare una lezione sulla storia di questi luoghi, tra geologia, paleontologia e geomorfologia. Il Civagno ha infatti intagliato le rocce formatesi nel Triassico superiore (circa 220 milioni di anni fa), rocce che ora affiorano mostrando i loro strati e il relativo contenuto fossilifero, in una sorta di carotaggio di oltre 30 milioni di anni.
L’evento consiste in un’escursione guidata al Geosito, strutturata lungo un itinerario di circa 7 km. Il giorno seguente, invece, ci sarà la possibilità di approfondire le conoscenze sui fossili caratteristici del Geosito e più in generale delle zone del Lario e del Ceresio, grazie a una visita guidata alle collezioni del Museo Etnografico e Naturalistico della Val Sanagra a Grandola ed Uniti.

PROGRAMMA

Sabato 21 ottobre – Escursione guidata al Geosito
Ore 14.00 ritrovo presso la Casa del Geosito, Via Papa Pio XI, 6, 22010 Bene Lario (CO).
Dopo un breve inquadramento generale e geologico dell’area, inizierà l’escursione guidata lungo un sentiero ad anello che porterà dal Geosito di Bene Lario alla Riserva Naturale Lago di Piano.
Seguendo il percorso che conduce agli 8 “geostop”, rappresentanti i maggiori punti di interesse del sito, faremo un “viaggio geologico” di 30 milioni di anni, che ci condurrà dal Giurassico al Triassico.
Il rientro alla Casa del Geosito è previsto per le ore 17.30.

Domenica 22 ottobre – Visita guidata al Museo Etnografico e Naturalistico della Val Sanagra
Ore 10.00 ritrovo alla sede del Museo in Villa Camozzi, Piazza Camozzi, 2, 22010 Grandola ed Uniti (CO).
La visita guidata di circa un’ora, avrà come focus un approfondimento sui reperti fossili provenienti dal Geosito e da altri importanti giacimenti fossiliferi della zona: dagli antichissimi resti vegetali risalenti al Carbonifero (circa 300 milioni di anni fa), ai resti di coralli, bivalvi, pesci, fino ad arrivare ai fossili del Giurassico (circa 190 milioni di anni fa), rinvenuti nel celebre giacimento di Osteno.

In caso di maltempo l’escursione guidata al geosito sarà cancellata. Resterà invece confermata la visita guidata al museo.

CARATTERISTICHE DELL’ESCURSIONE

Livello di difficoltà: basso
Distanza: 7 km
Dislivello: 200 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

sportivo
scarpe da passeggio

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE

Iscrizione obbligatoria entro il 20/10/2017
Quota iscrizione:
– gratuita
Modalità di iscrizione: e-mail a Lorenzo Malisani (lorenzo.malisani@gmail.com) entro il 20/10/17. Specificare se si intende partecipare a entrambe le giornate, oppure alla sola escursione o visita al museo.
Assicurazione non necessaria

Altri Eventi

Spiacenti, al momento non ci sono Eventi in corso o in programma .

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti