facebook_pixel [Salta al contenuto]
“La farfala sucullo” al Teatro Sociale di Como

“La farfala sucullo” al Teatro Sociale di Como

In occasione della Giornata della Memoria in commemorazione delle vittime dell’Olocausto, al Teatro Sociale di Como, andrà in scena:

“La farfala sucullo” – premio drammaturgia Teatro e Shoà 2007

Testo e regia: Giuseppe Adduci
Con Giuseppe Adduci e Sulutumana

C’è uno spettacolo che racconta di uno zingaro. Oggi che gli zingari vengono più che mai dileggiati. È uno spettacolo che parla di campi di concentramento. Oggi che si vuole negare persino la memoria di quei momenti bui. C’è uno spettacolo che grida il suo stupore…

Lo spettacolo teatral-musicale descrive attraverso un linguaggio inventato, ricercato, struggente, la vita nei lager di un bambino rom torturato da Mengele; linguaggio che immette nell’azione teatrale toni di poesia per narrare delle umanità negate. Sempre sul filo di una incapacità a comprendere l’inaudita logica delle atrocità, così come ciechi erano gli occhi della sua amata giovane ebrea fissi su di un filo spinato. “La farfala sucullo” si presenta ricco di spunti sia sul tema della shoà che del teatro vissuti entrambi dal protagonista rom.

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti