[Salta al contenuto]
Visita guidata all’Oratorio di San Lucio

Visita guidata all'Oratorio di San Lucio


Il Museo della Valle di Val Cavargna e l’associazione Amici di Cavargna con il sostegno della Comunità Pastorale di San Lucio organizza Domenica 20 agosto 2017 una giornata di visite guidate all’Oratorio di San Lucio.

Le visite guidate sono gratuite e si terranno nell’arco della mattinata ogni ora (.9.30, 10.30 e 11.30). La durata è di 45 minuti e prevedono un massimo di 15 partecipanti.

Info e prenotazioni al numero 366 1535546 oppure all’indirizzo museovalle.cavargna@gmail.com .

Oratorio di San Lucio
L’oratorio di S. Lucio, posto sul valico omonimo a cavallo con il confine svizzero, fu costruito verso la fine del XIII secolo ed è dedicato al Martire San Lucio che qui fu sepolto. L’oratorio, con struttura a capanna, ha subito nei secoli rimaneggiamenti ed aggiunte, a partire dal XIV secolo venne interamente affrescato sino ai primi anni del “700. Purtroppo molti di questi affreschi sono andati perduti col tempo e l’incuria e solo alcuni sono stati recuperati con i lavori di restauro. Lucio, fino al 1610 conosciuto anche come Luguzzone e Uguccione, è protettore dei pastori e dei casari ed è commemorato il 12 luglio. La tradizione popolare narra che Lucio essendo pastore al servizio di un padrone avaro e dando il suo ai poveri fu da questo cacciato. Messosi al servizio di altro, avvenne che quest’ultimo vide rapidamente moltiplicarsi i suoi greggi e prodotti, mentre il primo andava in miseria. Questi, spinto dall’invidia e dall’odio lo, uccise.
L’oratorio, che si trova sul passo omonimo (m.1541) al confine con il Canton Ticino, oltre che dalla Val Cavargna è accessibile anche dalla Val Rezzo

Altri Eventi

Spiacenti, al momento non ci sono Eventi in corso o in programma

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti