[Salta al contenuto]

Lake Como Film Festival 2016


IV edizione del festival dedicato al “cinema di paesaggio”, inserito in un contesto naturale d’eccezione come quello del Lago di Como. Il tema viene declinato pensando all’importanza che riveste oggi la ricerca di nuovi equilibri tra spazi urbani e naturali, che passa necessariamente attraverso una rinnovata presa di coscienza del valore e della bellezza dell’ambiente che ci circonda. Un’attitudine che il festival intende coltivare con la contemplazione e la riflessione che nasce dai titoli scelti, da una parte con la fascinazione dello spettacolo della natura, grazie alla ricerca stilistica ed estetica, dall’altra affrontando le tematiche inerenti a una diversa civilizzazione. Il festival si sviluppa lungo un arco temporale di cinque settimane, dal 23 giugno al 31 luglio 2016, aprendo con una serie di proiezioni itineranti che coinvolgono in modo diverso il territorio comasco. La sezione FUORI CAMPOraccoglie una serie di suggerimenti e stimoli che nascono da importanti e significative collaborazioni con attori del territorio. Dall’Ordine degli Architetti con gli appuntamenti di “Territori Cinema Architetture”, al Corso Superiore di Arti Visive della Fondazione Ratti per una serata che presenta un film di Renèe Green, visiting professor del 2016. Traendo spunto dalla storia della città, il festival celebra protagonisti e suggestioni della sua tradizione industriale con “La via della seta”, una serie di quattro incontri tra luoghi, memorie e temi del presente, in collaborazione con Unindustria e con il Museo didattico della Seta. Presso la Villa del Grumello, una delle location più amate del festival, in collaborazione con l’Associazione Villa del Grumello una particolare serata di cinema e musica celebra in modo originale il fascino del luogo.

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sugli eventi della settimana! Iscriviti